lunedì 12 novembre 2012

Concorso Artemisia Abbondanza - Vallardi Editore

Ti piacerebbe divenatre un Autore e veder pubblicato il tuo Ricettario? 

Dal 15 Novembre 2012, con Vallardi Editore si può!

Concorso Artemisia Abbondanza
Artemisia Abbondanza
Come potete vedere, qui a lato (nella barra laterale in alto a destra, in collaborazione con la Vallardi Editore) è stato inserito un nuovo banner: Concorso Artemisia Abbondanza. Si tratta di un concorso letterario, indetto dalla Vallardi appunto, per festeggiare una nuova collana: "I Quaderni di Cucina di Artemisia Abbondanza".



Di cosa si tratta:

Quanti di noi hanno un ricettario nel cassetto?
Uno di quei ricettari di famiglia o, più semplicemente, uno di quei quaderni dove appuntiamo le nostre ricette, quelle più particolari, quelle che fan parte del nostro menù delle feste. Quel quaderno in cui avete appuntato la ricetta della vostra pizza fatta in casa e che vostra cognata/nuora/vicina di casa farebbe carte false per avere ...si, proprio quello!
Bene! Ora, grazie al Concorso Artemisia Abbondanza, indetto dalla Vallardi Editore, potrete veder pubblicato il vostro ricettario!
(...e dire a vostra cognata/nuora/vicina di casa che tanto riserbo nel darle le vostre ricette erano dovuto alla segretezza della "cosa" e, con molta classe e orgoglio, regalargliene magari una copia).

- Cosa aspetti? Partecipa anche tu! -

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Mari!!! Perchè non artecipi anche tu!? :)

      Elimina
  2. Ho tanti ricettari ma non li uso,alla fine faccio sempre a occhio xD Bella inziativa però per gli appassionati! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io spesso vado a occhio, però il mio quaderno delle ricette ce l'ho... è un po' come un diario personale. :)

      Elimina
  3. Bella questa iniziativa, si ha bisogno di qualcosa di più genuino da leggere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son contenta che ti piaccia Asiul! :)

      Elimina
  4. bellissimo ma io non ho molta fantasia in cucina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina! A volte i piatti più semplici sono anche quelli più buoni! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...